Tim Buckley

Recensione pietra miliare: Tim Buckley – Happy sad – 1969

di Roberto GianniniRoberto Giannini, pubblicato il 10 febbraio 2014

Tim Bucley – Happy sad – 1969 – (Elektra) by Fabrizio Gelli Quest’album pubblicato alla fine degli anni sessanta fu il più venduto della discografia di Tim Buckley. Segna un passaggio importante nella storia compositiva dell’artista americano che, dopo i primi album le cui atmosfere erano apertamente ispirate al folk di Bob Dylan, rende più […]

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi