Festival delle Periferie 2017: il ritorno in Villa Rossi

di Redazione, pubblicato il 26 aprile 2017

Molti di noi, soci fondatori, nuovi arrivati o semplici amici dell’Associazione, ricordano ancora oggi con un pizzico di nostalgia la settima edizione del Festival delle Periferie: si trattava dell’ultima edizione svoltasi in Villa Rossi, dove tutto è cominciato, e senza che lo sapessimo stava per chiudersi un vero e proprio capitolo per noi.

L’anno dopo, a causa dei lavori di ristrutturazione della Villa e del Parco ci ritrovammo senza più un luogo dove organizzare l’evento: fu allora che il Festival si trasferì nella vicina Villa Bombrini, ospitato da Società per Cornigliano.

La nuova location, con un bel palco e qualche risorsa in più a disposizione, ci permise di ingrandire la rassegna ospitando headliner di livello nazionale, effettuando scambi artistici con altri festival del Nord Italia e, cosa di cui siamo particolarmente orgogliosi, garantendo sempre un giusto trattamento alle band, dagli artisti più navigati ai ragazzi alle prime armi: cena e bibite al nostro punto ristoro, un banchetto per il merchandising e un rimborso spese per chi dovesse sostenere viaggi da fuori Genova.

Nonostante gli sforzi, però, notammo che anno dopo anno l’attrattività della rassegna, seppur buona, era in calo. Ci siamo resi conto che per riportare l’interesse del pubblico verso il Festival avremmo dovuto rimettere in discussione un’organizzazione divenuta ormai statica e priva di novità.

Abbiamo così avviato con la scorsa edizione un percorso di rinnovamento: maggiore attenzione alla scena locale, musica fin dal tardo pomeriggio, angolo ristoro più curato e con una offerta più ampia. I risultati si sono subito visti, con un’affluenza e un entusiasmo da parte di artisti e pubblico che ci hanno incoraggiati quest’anno a proseguire in questa direzione, con un secondo grande passo: il ritorno in Villa Rossi.

Per noi vuol dire tornare ad avere una maggiore libertà d’azione, ma allo stesso tempo dovremo tornare a seguire e sostenere economicamente tutti gli aspetti, compreso palco e service. Avremo dalla nostra parte l’appoggio della nuova associazione T.N.T., già organizzatrice delle tre edizioni del Genova Comics & Games, e del Municipio VI Medio Ponente, oltre a quello del pubblico che in tutti questi anni non è mai mancato.

L’appuntamento è quindi in Villa Rossi, per un simbolico ritorno a casa nell’anno della 15ma edizione. Da venerdì 16 a domenica 18 giugno 2017 ci saranno concerti dal pomeriggio in avanti, un angolo ristoro sempre migliore, diretta web con la collaborazione di Radio Vertigo One, bancarelle e tante altre novità sulle quali vi aggiorneremo strada facendo dal nostro sito.

Segnate la data sul calendario, vi aspettiamo!

villa rossi

villa rossi

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi