LE ORME – new book – dal beat psichedelico al rock progressivo (1966-1982)

di Roberto Giannini, pubblicato il 1 febbraio 2017
Segnaliamo con piacere un nuovo volume, curato in modo dettagliato e quasi maniacale direttamente dal fan club officiale, sulla storia di una delle band storiche sia del beat che del progressive italiano: Le Orme.
Il gruppo veneziano è analizzato nella totalità della sua prima parte di carriera, quella più fulgida e creativa, nella quale la band di Aldo Tagliapietra, Tony Pagliuca e Miki Dei Rossi (più altri membri in periodi limitati) ha probabilmente dato il meglio: i primi singoli, le raccolte beat Ad gloriam e L’aurora delle Orme, il periodo d’oro delle sonorità prog di Collage, Uomo di pezza e Felona e Sorona (senza trascurare Contrappunti, Smogmagica e Verità nascoste) fino agli album più sperimentali classicheggianti (Florian, Piccola rapsodia dell’ape), arrivando  infine alla svolta elettro pop di Venerdì e al primo scioglimento, al quale è seguito un lungo silenzio terminato direttamente nei primi anni ’90.

 

le orme

le orme

 

Il volume, autopubblicato mediante la piattaforma Youprint, è acquistabile a questo link
Imperdibile, sicuramente, per gli appassionati dello storico rock italico e non solo. Probabilmente l’opera definitiva sulla band veneziana.

LE ORME – dal beat psichedelico al rock progressivo (1966-1982)” è un volume in grande formato (30 x 21 cm) e a colori che ripercorre (grazie a fotografie, documenti, lettere private, ritagli di stampa, manifesti, spartiti, cartoline autografate e materiale pubblicitario) la storia del gruppo veneziano delle Orme. Dalla nascita in pieno fermento del beat italiano, alla svolta psichedelica, dal periodo del rock progressivo all’innesto della musica classica, fino agli anni 80 e alla svolta elettro-pop. Questo libro ripercorrerà minuziosamente in ordine cronologico questa straordinaria storia (fra incisioni, festival pop, manifestazioni musicali e cambi di formazione) attraverso una documentazione biografica ed iconografica davvero incredibile e la loro discografia a 45 e 33 giri. Un libro che appassionerà ogni amante di questo gruppo osannato e conosciuto dai collezionisti di dischi in vinile di progressive rock di tutto il mondo.

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi