Live from the past vol.40: Roy Buchanan – Live from Austin, TX

di Roberto Giannini, pubblicato il 8 Marzo 2019

Questa quarantesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di un personaggio di culto che grazie alla sua abilità chitarristica e il suo tocco inconfondibile ha scritto un bel capitolo di storia del rock, soprattutto negli anni ’70.

Si tratta di Roy Buchanan, autore e chitarrista proveniente dall’Arkansas e trovato impiccato nella sua cella all’incirca a ferragosto 1988. Il chitarrista, attivo fin dai primi anni sessanta, ha avuto un ottimo successo a partire dal primo vero album omonimo targato 1972, ed ha proseguito sulla falsariga tra album in studio e dal vivo notevoli.

roy buchanan

roy buchanan nel 1976

Autentico virtuoso dello strumento, riconosciuto come indiscusso maestro, Buchanan utilizzava principalmente una chitarra Fender Telecaster 1953 che lui chiamava Nancy, collegata ad amplificatori Fender sparati al massimo volume.

Il disco che proponiamo grazie alla pubblicazione dell’etichetta New West datata 2012 comprende cinque brani eseguiti durante la trasmissione televisiva Austin City Limits in compagnia di una band di tre elementi comprendenti l’organista Malcolm Lukens, il bassista John Harrison ed il batterista Byrd Foster . La trasmissione andò in onda il 15 novembre del 1976, all’indomani della pubblicazione del leggendario live Livestock

Buon ascolto

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi