Rubriche

Rubriche di approfondimento su varie tematiche, pubblicate a puntate sul sito

In questa sezione: Billy (and) the Kid, Classifiche, Frequenza Nucleare, I concerti segnalati da Gigs Maniac, La clinica degli emergenti, Leggende dell'underground genovese, Live from the past, Pearls of italian prog, Pearls of italian psych beat, Pearls of Kraut Rock, Pearls of post punk, Woodstock e dintorni

niagara - sub

Pearls of kraut rock vol 97: Niagara – Gibli – 1972

di Roberto Giannini, pubblicato il 14 Febbraio 2020

Song:  Gibli Band: Niagara Year: 1972 Album:  S.U.B. Label:  United Artists City:  Munich Members:   Danny Fichelscher (percussions), Klaus Weiss (drums, percussions), Joe Harris (percussions), Udo Lindenberg (drums, percussions), Gary Unwin (bass), Christian Schulze (electric piano), Ack Van Rooyen (trumpet, horn), Paul Vincent (guitar), Ferdinand Povel (saxes, flute),

mauro pelosi - la stagione per morire

Pearls of italian prog vol.80: Mauro Pelosi – Vent’anni di galera – 1972

di Roberto Giannini, pubblicato il 11 Febbraio 2020

Song: Vent’anni di galera Band: Mauro Pelosi Year: 1972 Album: La stagione per morire Label: Polydor City:  Rome/Milan Members: Mauro Pelosi (vocals), Ronnie Jackson (guitars), Danny Besquet (basss), Osvaldo Colombino (drums, percussions), Flavio Premoli (keyboards, piano), Mike Logan (synthesiser),

magazine - real life

Pearls of post punk vol.9: Magazine – Shot by both sides – 1978

di Roberto Giannini, pubblicato il 7 Febbraio 2020

Song: Shot by both sides Band: Magazine Year: 1978 Album: Real life Label: Virgin City:  Manchester Members: Howard Devoto (vocals),  John Mc Geoch (guitar), Barry Adamson  (bass), Martin Jackson (drums), Dave Formula (keyboards)

paolo conte

Woodstock e dintorni – puntata 80 – ITA 1975 part 2

di Roberto Giannini, pubblicato il 5 Febbraio 2020

Il 1975 italiano in podcast – photo: Paolo Conte

ian dury & the blockheads - live in san francisco

Live from the past vol.59: Ian Dury & the Blockheads – Live at the Old Waldorf in San Francisco – 1978

di Roberto Giannini, pubblicato il 1 Febbraio 2020

Questa cinquantanovesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di una band inglese protagonista soprattutto sul finire degli anni settanta, precedendo e superando la stagione del punk con un miscuglio di pub rock, rock’n’roll e post wave. Si tratta di  Ian Dury & the Blockeads, band londinese divenuta celebre con un singolo […]

i 5 monelli - balbettando

Pearls of italian psych beat vol.75: I 5 Monelli – Balbettando – 1967

di Roberto Giannini, pubblicato il 31 Gennaio 2020

Song: Balbettando Band: I 5 Monelli Year: 1967 Album: 45 rpm Label: Car Juke Box City: Verona Members: unknown

deuter - aum

Pearls of kraut rock vol 96: Deuter – Phoenix – 1972

di Roberto Giannini, pubblicato il 27 Gennaio 2020

Song:  Phoenix Band: Deuter Year: 1972 Album:  Aum Label:  Kuckuck City:  Munich Members:  George Deuter (composed by, producer, flute, guitar, synthesizer) deuter

maurizio arcieri - trasparenze

Pearls of italian prog vol.79: Maurizio Arcieri – Trasparenze – 1973

di Roberto Giannini, pubblicato il 25 Gennaio 2020

Song: Trasparenze Band: Maurizio Arcieri Year: 1973 Album: Trasparenze Label: Polydor City:  Milan Members: Maurizio Arcieri (vocals), Claes Cornelius (guitars), Paolo Donnarumma (bass, guitars), Ezio Malaguti (percussions), Pepe Gagliardi (piano, guitars, harmonica, xilophone)

the chameleons - in shreds

Pearls of post punk vol.8: The Chameleons – In shreds – 1982

di Roberto Giannini, pubblicato il 20 Gennaio 2020

Song: In shreds Band: The Chameleons Year: 1982 Album: 45 rpm Label: Epic City:  Manchester Members: Mark Burgess (bass, vocals),  Dave Fielding (guitar), Reg Smithies (guitar), John Lever (drums)

thin white rope - the one that got away

Live from the past vol.58: Thin White Rope – The one that got away

di Roberto Giannini, pubblicato il 16 Gennaio 2020

Questa cinquantottesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di una band californiana che in carriera ha ottenuto molto meno di quel che meritasse, fondamentale nel lustro a cavallo tra gli ottanta e i novanta in ambito alternative rock. Si tratta dei  Thin White Rope, band di Davis che tra il 1985 […]

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi