Ulan Bator al XIV Festival delle Periferie

di Roberto Giannini, pubblicato il 17 aprile 2016

Annunciamo la presenza al prossimo Festival delle Periferie, che si terrà in Villa Bombrini dal 17 al 19 giugno, della band italo/francese Ulan Bator, formata e giudata da oltre vent’anni dal parigino Amaury Cambuzat, che nel 2016 ha pubblicato per la label Overdrive Records il loro decimo album (escluse antologie e raccolte di materiale d’archivio), dal titolo Abracadabra, che potete ascoltare in calce all’articolo. Oltre a Cambuzat, il trio è completato, per le esibizioni live, dagli italiani Sergio Pomante (già nei Captain Mantell e String Theory) che suonerà batteria, sassofono e tastiere e dal bassista dei St.Ill, Mario Di Battista.

Gli Ulan Bator suoneranno nella serata di Sabato 18 giugno

ulan bator

Ulan Bator – Amaury Cambuzat

 

Clicca qui sotto per ascoltare l’intero album Abracadabra (from album’s  Bandcamp Official Page)

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi