Gli aironi neri

di Jessica Molinaro, pubblicato il 23 Febbraio 2015

by Jessica Molinaro

Gli aironi neri attraversano il cielo azzurro freddo, stagliato sul grigio mare d’inverno.
La bianca stagione del nord è arrivata e il gelo ha fatto nascondere la gialla estate calda, il vento soffia forte accarezzando l’erba delle colline e tormentando gli alberi più alti.
Ma noi due, mia cara amica, che passeggiamo su questo lungomare, con le mani nelle tasche e il ricordo di quella estate ancora impresso nel cuore, come il sogno della marea e del sole che scaldava i nostri corpi di bambine, e delle nostre voci nella chiara notte.
Ora siamo cresciute, ma tu che conosci il mare portami con te, portami dove la gente veste dei propri meravigliosi colori, tu che conosci il mare e il vento suo padrone fa che riempa la vela e rompiamo quelle onde.
La nebbia grigia riempie le strade di questo paese, i lampioni sembrano persi sulla riva del fiume, la pioggia e la neve coprono le grigie strade, ma l’estate tornerà nei nostri occhi, per questo ti chiedo portami dove la notte è chiara e il cielo più vicino, fatti guida con le stelle e insegnami la via

[av_video src=’https://www.youtube.com/watch?v=d5PKi8gqW4I’ format=’16-9′ width=’16’ height=’9′]

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi