Live from the past vol.42: Brian Auger’s Oblivion Express – Live in Los Angeles

di Roberto Giannini, pubblicato il 9 Aprile 2019

Questa quarantaduesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di uno dei grandi protagonisti del jazz/blues revival inglese fin dalla metà degli anni ’60.

Si tratta di Brian Auger, londinese, che con una nuova incarnazione dei suoi Oblivion Express è ancora attivissimo e continua a girare il mondo con un tour pressochè perenne.

Brian Auger è stato uno dei grandi maestri dell’organo hammond, definendo uno stile originale con svariate commistioni tra jazz, blues e progressive. Nel quindicennio d’oro a cavallo tra la metà degli anni ’60 e la fine dei ’70 ha guidato i Trinity, molto spesso in compagnia della vocalist Julie Driscoll e gli Oblivion Express, sfornando vere e proprie pietre miliari del calibro di Street noise (1969), A better land (1971), Straight Ahead (1974) o Encore (1977)

brian auger

brian auger

Il disco che proponiamo grazie alla pubblicazione dell’etichetta Freestyle  Records datata 2015 comprende tredici brani eseguiti durante le tappe losangelina al The Baked Potato, del 13 e 14 settembre del 2013 insieme al vocalist e chitarrista Alex Ligertwood. Completano la line up dei concerti il chitarrista Yarone Levy, il bassista Les King e il batterista Karma Auger, figlio di Brian .

Buon ascolto

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi