Metrodora: 18 anni !!! Tanti auguri

di Redazione, pubblicato il 13 Febbraio 2021

Esattamente 18 anni fa, il 13 Febbraio 2003, venne firmato l’atto costitutivo dell’associazione, nata informalmente qualche sera prima durante un’affollata ed entusiastica riunione in Via Paglia 63/4, laddove abitava il cofondatore Fabrizio Gelli.

Da allora tante storie da raccontare, dall’invenzione del Festival delle Periferie, nato in un anno (2004) nel quale Genova era capitale della cultura e le amministrazioni accentrarono tutte le manifestazioni culturali all’interno del triangolo virtuale Porto Antico-De Ferrari- Commenda.

Diciassette edizioni del festival (speriamo diventi maggiorenne anche lui), una decina della rassegna acustica Lorca, tre edizioni del tributo a Demetrio Stratos, la manifestazione per la quale l’associazione ha assunto la denominazione definitiva, tanti eventi di carattere nazionale, da Primomaggiotuttol’anno a Wanted 1 Maggio, i tributi al mai dimenticato Max Parodi, le attività all’interno di Villa Rossi (che Metrodora ha contribuito a mantenere in uno stato accettabile nonostante il dergrado e i saccheggi subiti, il tutto nel quasi totale disinteresse delle istituzioni), le bellissime edizioni dei Best of, i seminari e le conferenze, il grande apporto alla nascita e lo sviluppo della Carovana dei Festival (poi purtroppo finita).

i metrodori al festival 2016

Ancora oggi, nonostante le mille difficoltà legate strettamente alla pandemia, Metrodora continua la propria attività, soprattutto mediante questo sito web, nel quale si cerca di segnalare ogni iniziativa legata alla musica indipendente genovese e ligure, oltre a fornire lo streaming di album italiani e stranieri, e, mediante le rubriche, alcuni spaccati sulla storia della musica che più amiamo.

Tanti auguri allora, Metrodora e tante grazie a tutte/i coloro che hanno contribuito, anche con un solo giorno di attività volontaria, a fare qualcosa di bello per la cultura, per la musica, per i giovani (ma non solo) e, in generale, per il nostro territorio.

Durante le prossime settimane proveremo a fare il punto della situazione, a rispolverare sul sito un po’ di belle cose successe in questi 18 anni e a capire cosa si può continuare a fare per il futuro.

Grazie a tutte/i e stay tuned.

una mitica locandina del nostro amato festival

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi