recensione

Terza serata: come un viaggio in treno quando non vuoi più scendere

di Roberto Giannini, pubblicato il 19 Luglio 2015

by Martino Serra (photos by Francesca Traverso) Sapete come mi sento dopo la chiusura della penultima serata del XIII Festival delle Periferie? Come quella volta a Londra che alla fermata di Liverpool Street dovevo scendere dalla metro ma davanti a me era seduta una donna bellissima, ed io non volevo più scendere da quel treno. […]

Recensione libro: Alessio Marino, Massimiliano Bruno – Terzo grado: indagine sul pop progressivo italiano – 2015

di Roberto Giannini, pubblicato il 9 Luglio 2015

by Roberto Giannini Nei mesi scorsi l’ottima casa editrice Tsunami Edizioni ha pubblicato sul mercato Terzo grado: indagine sul POP PROGRESSIVO italiano, accurata ricerca svolta da Alessio Marino, grandissimo esperto del periodo beat autoctono e ideatore dell’archivio Beat Boutique 67, e dal suo collaboratore e grande collezionista di dischi Massimiliano Bruno. Parto subito dal presupposto […]

Recensione: Etica Sterile – Qui dove il rogo arde (EP) – 2015

di Alessandro Zito, pubblicato il 7 Luglio 2015

Nell’ascoltare l’EP prima e l’esibizione dal vivo poi degli Etica Sterile, ho avuto la prova più evidente di quello che spesso mi ripeteva un mio grande amico e musicista qualche anno fa: quando una band ti piace, lo percepisci già dal primo ascolto. Così è stato: Qui dove il rogo arde ha da subito catturato […]

Recensione: Other Voices – A way back – 2015

di Roberto Giannini, pubblicato il 2 Luglio 2015

by Alessandro Adesso Ovvero “Non si esce vivi dagli anni ottanta” come cantava qualcuno diverso tempo fa. Gli Other Voices si fanno portatori di un genere che in questi ultimi anni e’ tornato in auge, realizzando un album che si muove tra dark, post punk e new wave.   Intanto c’e’ da parlare della loro […]

Recensione disco italiano: Makhno – The third season – 2015

di Alessandro Adesso, pubblicato il 19 Giugno 2015

by Alessandro Adesso Bella storia quella di Nestor Ivanovič Machno, contadino vissuto a cavallo tra IXX e XX secolo che fin da giovanissimo si ribella ai soprusi dei padroni, ideatore della Machnovščina, un sistema che permetteva ai contadini di organizzare comuni e di autogestire la terra lavorata senza ordini da qualsiasi autorita’ centrale. Una di […]

Recensione libro: Pino Cacucci – Puerto Escondido -1992

di Alessandro Zito, pubblicato il 8 Maggio 2015

  by Alessandro Zito In una calda e opprimente estate bolognese un uomo come tanti, paralizzato dentro una vita che non lo soddisfa e privo di ogni stimolo necessario a darle una svolta, si ritrova catapultato in una storia incredibile nella sua assurdità. La prima parte del libro è perlopiù il racconto di una fuga: […]

Recensione: R.U.V. – Russ’Ultra Vixen Ep – 2015

di Alessandro Adesso, pubblicato il 27 Aprile 2015

by Alessandro Adesso Questa è la storia di Sara, una ragazza che fa la cassiera in un supermarket: tutto il giorno a raccogliere soldi per conto degli altri mentre il suo stipendio è misero. Quando resta incinta il suo capo la licenzia e lei che è una donna poco permalosa gli spacca tutti i denti. Succede che […]

Recensione: Sufjan Stevens – Carrie & Lowell – 2015

di Roberto Giannini, pubblicato il 16 Aprile 2015

SUFJAN STEVENS – CARRIE & LOWELL (2015) (©2015 AllMusic.Com – review by Mark Deming – trad. Alex Armosino) Nulla ci prepara mai veramente alla perdita di un genitore. Non importa quanto si possa essere consapevoli delle realtà della malattia e della morte, non importa quale sia il nostro atteggiamento verso la madre o il padre: […]

Recensione disco italiano: The Junction – Hardcore summer hits – 2015

di Alessandro Adesso, pubblicato il 9 Aprile 2015

by Alessandro Adesso No, non lasciamoci ingannare dal titolo, quest’estate non ci sarà nessuna canzone dei cittadellesi The Junction in rotazione continua sulle radio più commerciali, anche se non sfigurerebbe certo un qualunque loro pezzo in mezzo alle programmazioni; qui ci sono infatti tutte le carte in regola non dico per rivaleggiare con la loro […]

Recensione: Kendrick Lamar – To pimp a butterfly – 2015

di Roberto Giannini, pubblicato il 5 Aprile 2015

Kendrick Lamar – To pimp a butterfly – 2015 (Top Dawg/Aftermath/Interscope) (©2015 AllMusic.Com – review by David Jeffries – trad. Alex Armosino) Diventare adulti, in ultima analisi, significa accettare i propri difetti, la propria piccolezza e l’essere mortali, ma questo non significa che smettiamo di ambire a un’ideale di perfezione: è una ricerca così al centro […]

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi