Woodstock e dintorni pt.6: the rest of USA 1966-1969

di Roberto Giannini, pubblicato il 8 Giugno 2014

La sesta puntata di WOODSTOCK E DINTORNI tratta tutte le zone che non sono state prese in considerazione nelle prime cinque puntate. Il resto  degli Stati Uniti, quindi,  negli anni che vanno dal 1966 al 1969. In questa puntata ascolteremo soprattutto  band ed artisti che provengono da Seattle , Tacoma, Boston, Philadelphia, per una scaletta molto varia anche a livello di generi.

Tracklist:

The Jimi Hendrix Experience – Manic depression
The Sonics – The witch
The Nazz – Open my eyes
Beacon Street Union – Green destroys the gold
The Remains – Why do I cry
Orpheus – Just got back
International Submarine Band – Luxury liner
Bob Seger System – Ramblin’ gamblin’ man
Ultimate Spinach – Your head is reeling
Earth Opera – The red sox are winning
Tim Buckley – Phantasmagoria in two
Creedence Clearwater Revival – Suzie Q

gazzarra

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi