Wanted Primo Maggio 2015 – V Edizione – partono le iscrizioni il 10 febbraio

di Roberto Giannini, pubblicato il 6 Febbraio 2015

Anche quest’anno Metrodora e Audiocoop Liguria organizzano la kermesse ligure che porterà i vincitori a suonare durante importanti manifestazioni di carattere nazionale quali Wanted1Maggio all’Hiroshima Mon Amour di Torino, il Miscela Rock Festival , il XIII Festival delle Periferie di Genova ed eventuali altre manifestazioni. Nei prossimi giorni sarà comunicata la composizione della giuria di qualità e la location per le due serate di finale.

WANTED PRIMO MAGGIO 2015

REGOLAMENTO DELLA QUINTA EDIZIONE

 

1) E’ indetta la V edizione di Wanted Primo Maggio; la Rassegna intende selezionare nuovi artisti, indipendenti ed emergenti.

2. Possono partecipare tutti gli artisti (singoli o gruppi) italiani e non, residenti in Liguria, che non abbiano mai pubblicato un album con major discografiche.

2bis. L’artista/band vincitore delle selezioni liguri avrà  diritto ad esibirsi durante la finale/kermesse organizzata a Torino il primo maggio 2015 da AudioCoop Piemonte/Liguria presso Hiroshima Mon Amour. Il vincitore della finale regionale e il secondo arrivato avranno diritto ad una performance live durante il Festival delle Periferie (estate 2015). Il vincitore della finale torinese avrà  diritto alla partecipazione ad altri eventuali festival in via di definizione, oltre che al Miscela Rock Festival di Torino

3.Sono ammessi tutti i generi musicali; non sono accettate cover.

4. L’iscrizione è gratuita.

5.Perchè l’iscrizione sia valida, gli artisti dovranno far pervenire una mail contenente il materiale specificato al successivo punto 6, inderogabilmente nel periodo 10 febbraio/10 marzo (entro e non oltre le ore 23:59 del 10 marzo 2015), spedito tramite posta elettronica all’indirizzo wanted1maggio@metrodora.net.

L’organizzazione provvederà , una volta acquisito tutto il materiale richiesto, ad inviare mail di conferma di avvenuta iscrizione ai mittenti

6.La mail  dovrà  contenere:

a)2 (due) brani in formato mp3 (eventualmente compressi in unico file .zip o .rar) denominati con: nome artista/band – titolo.mp3. I due brani devono essere originali, editi e/o inediti (segnalare i brani editi). Facoltativamente, inviare un link dove possibile vedere un filmato di un brano eseguito dal vivo

b)1 (una) copia dei testi (ove presente/i) in formato .doc di ciascuna delle due canzoni proposte per la rassegna;

c)1 (una) copia del curriculum (formato .doc), contenente brevi note biografiche dell’artista/band;

Solo per gli 8 artisti/band finaliste:

d)1 (una) copia di almeno una fotografia (possibilmente in formato .jpg/jpeg) dell’artista/band;

e)Una fotocopia di un documento di identità  valido dell’artista; nel caso di gruppi, di ciascun componente; per i minori, è necessaria la fotocopia del documento valido anche del genitore esercente la potestà .

f) Una scheda tecnica (formato .doc o .pdf) con line up e disposizione sul palco (stage plan).

7.Pena l’esclusione, le canzoni presentate non dovranno contenere messaggi pubblicitari, né parole e/o frasi che offendano il comune senso del pudore, le persone, lo Stato, le Religioni e le pubbliche istituzioni.

8. L’artista, iscrivendosi alla rassegna, dichiara l’originalità  dei brani presentati e solleva implicitamente l’organizzazione da qualsiasi controversia legata alle canzoni stesse ed alla loro esecuzione.

9. Al termine della fase di raccolta del materiale, si svolgeranno le selezioni dello stesso.

10. Una giuria competente ed accreditata valuterà il materiale pervenuto entro le 23.59 del 10 Marzo 2015 osservando criteri specificati nell’art.12.  Gli 8 artisti/band che otterranno i punteggi maggiori si esibiranno dal vivo presso un locale ancora da stabilirsi (le date saranno comunicate al più presto sul sito www.metrodora.net ). L’artista /band  valutata con maggior punteggio vincerà  le selezioni liguri e automaticamente farà  parte del cast dell’Hiroshima per il concerto del Primo Maggio.

11.Durante le serate live finale non sarà  ammesso l’utilizzo di basi musicali pre-registrate (è ammesso l’uso di sequenze/loop ecc).

12.Gli artisti, durante le serate di finale,  saranno valutati in base a: contenuti e originalità  dei brani presentati, qualità  tecniche e presenza sul palco, groove, validità  dei (eventuali) testi, il tutto ad insindacabile giudizio della giuria preposta dall’organizzazione.

13.Agli artisti è richiesta, pena l’esclusione dalla Rassegna, la massima puntualità  e professionalità  in occasione delle esibizioni dal vivo e delle iniziative previste dalla Rassegna stessa.

14.L’organizzazione non sarà  tenuta ad alcun rimborso per qualsiasi spesa sostenuta dai partecipanti.

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi