Gli Altri – Prati ombre monoliti – streaming integrale

di Roberto Giannini, pubblicato il 12 Novembre 2016

Secondo lavoro su lunga durata per i savonesi Gli Altri, che per la pubblicazione di questo Prati ombre monoliti si sono avvalsi della collaborazione attiva di ben 38 etichette (non solo italiane) per quello che probabilmente è il record assoluto in tal senso.

Lo stile dell’ottimo quintetto è un post hardcore caratterizzato dall’uso di uno strumento insolito quale il violino elettrico, che contribuisce a rendere il tutto piuttosto originale. Anche le liriche risultano graffianti, dirette, assolutamente non banali, uno schiaffo “monolitico” nei confronti di una società appiattita e caratterizzata da rapporti interpersonali alquanto ipocriti.

L’album segue a tre anni distanza l’esordio dal titolo Fondamenta, strutture, argini (ascoltalo qui) coprodotto da undici etichette del nord ovest; l’anno successivo la band savonese ha collaborato per la produzione di uno split insieme ai sanremesi Uragano, a loro molto affini sia in termini di genere che di approccio sonoro.

Proponiamo dal profilo bandcamp di una delle label coinvolte (la benemerita Taxi Driver, che partecipa al progetto assieme a DreaminGorilla Records, Burning Bungalow, Taxi Driver Records, Vollmer Industries, Greenfog Records, Screamore, È Un Brutto Posto Dove Vivere, Toten Schwan Records, Lanterna Pirata, Santa Valvola Records, Smartz Records, Salterò Autoproduzioni, Scatti Vorticosi Records, QSQDR, Brigante Records, Insonnia Lunare Records, Omoallumato Distro, Annoying Records. CSA Next Emerson, Messaggi/ERF, Strigide Records, Minoranza Autoproduzioni, Più Amici Meno Storie Records, Unbending Records, Guglielmo Pendio Records, Sound Town, Gustosissimo Records, Bus Stop Press, Mellow Club Distro, One Wild Collective, Dingleberry Records, Ancient Injury Records, Rubaiyat Records, Boripunk Assso, Entes Anomicos, Dèsertion Records, Ruffmo Records, The Screever Zine) lo streaming integrale dell’album che fin dal primo ascolto ha il potere di non lasciare l’ascoltatore indifferente

La line up della band comprende:
Gabriele Lugaro – guitar/voice
Andrea Nocco – guitar/voice
Andrea Avalli – bass
Lorenzo Colonna – drums
Manuel Rosso – electric violin

Federica (AFFRANTI) voice on “Unai”
Gppy (LEISFA-CGB) voice on “Idomeni”

 

Clicca qui sotto per ascoltare l’intero Prati ombre monoliti de Gli Altri

 

gli altri

gli altri

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi