Live from the past vol.41: Outlaws – Los Angeles 1976

di Roberto Giannini, pubblicato il 27 Marzo 2019

Questa quarantunesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di una band che è stata, soprattutto dalla seconda metà degli anni settanta, parte fondamentale di quel movimento definito, forse in maniera piuttosto approssimativa e riduttiva, southern rock.

Si tratta degli Outlaws, band proveniente da Tampa, in Florida, che fin dal finire degli anni sessanta ha avuto una certa notorietà, soprattutto quale band di apertura live di calibri quali Allman Brothers Band e Lynyrd Skynyrd.

Il periodo d’oro della carriera della band è stato quello compreso tra il 1975, anno di pubblicazione dell’album d’esordio a nome The Outlaws e l’inizio degli anni 80. Il sound della band è sempre stato caratterizzato, oltre che dal boogie e il rock blues costante di tutte le band southern, dall’influenza di un certo tipo di country, che ha conferito alla band un tocco di originalità.

outlaws

outlaws

Il disco che proponiamo grazie alla pubblicazione dell’etichetta Purple Pyramid Records datata 2015 comprende una decina di brani eseguiti durante la tappa losangelina del tour promozionale del secondo album dal titolo Lady in waiting. La line up del disco è quindi quella classica, comprendente i tre chitarristi e vocalists Hughie Thomasson, Henry Paul e Billy Jones, dal bassista Frank O’Keefe e dal batterista Monte Yoho, con la preziosa collaborazione del percussionista di C.S.N.&Y. Joe Lala.

Buon ascolto

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi