Live from the past vol.44: Philip Glass – Music in twelve parts, concert a Paris, 1975

di Roberto Giannini, pubblicato il 10 Maggio 2019

Questa quarantaquattresima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di uno dei più grandi compositori americani, considerato tra i capofila del minimalismo musicale.

Si tratta di Philip Glass, nato a Baltimora, Maryland,  da genitori di origine ucraina nel 1937, protagonista fin dagli inizi degli anni sessanta componendo nella sua lunga e gloriosa carriera qualche centinaia tra opere, musica da camera, composizioni per piano solo, musica per strumenti solisti varii, sinfonie e colonne sonore.

Famosissime e apprezzatissime da pubblico e critica le performance del Philip Glass Ensemble, l’innovativa opera teatrale Einstein On The Beach, la totalizzante colonna sonora di Koyaanisqatsi per non parlare del celeberrimo album Music in twelve parts.

philip glass 1975

philip glass 1975

Il disco che proponiamo grazie alla freschissima pubblicazione dell’etichetta francese Transversales Disques propone il concerto del 26 novembre 1975 al Grand Auditorium / Studio 104 di Parigi, durante il quale fu riproposto proprio il Music in twelve parts del quale abbiamo accennato in precedenza.

Nutrito e autorevolissimo l’ensemble formato, oltre dallo stesso Glass, da personaggi del calibro degli organisti Joan La Barbara (anche voce), Jon Gibson (anche flauto), Michael Riesman e dai sassofonisti Dickie LandryRichard Peck

Buon ascolto

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi