Live from the past vol.47: Tom Waits – Glitter and doom live

di Roberto Giannini, pubblicato il 9 Luglio 2019

Questa quarantasettesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di uno dei personaggi che ha fatto la storia della musica cantautoriale a stelle e striscie.

Si tratta del californiano Tom Waits, protagonista fin dai primi anni settanta di una scena autoriale molto particolare, anche grazie alla sua voce roca e profonda.

Tom Waits è stato un innovatore stilistico, ed ha inciso album fondamentali in ogni decennio (segnaliamo Blue Valentine per gli anni settanta, Swordfishtrombones per gli ottanta, Mule variations per i novanta e Real gone per il nuovo millennio).

tom waits 2008

Il disco che proponiamo grazie alla pubblicazione nel 2009 da parte dell’etichetta Anti- è disco ufficiale a tutti gli effetti. I brani son stati registrati durante il Glitter and Doom Tour dell’estate 2008, che ha proposto parecchie tappe in Europa e Stati Uniti.

La band, per l’occasione era formata dal pianista e organista  Patrick Warren, dal chitarrista  Omar Torez, dal bassista Seth Ford-Young, dal figlio batterista Casey Waits e dal pluristrumentista Vincent Harry.

Buon ascolto

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi