Live from the past vol.58: Thin White Rope – The one that got away

di Roberto Giannini, pubblicato il 16 Gennaio 2020

Questa cinquantottesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di una band californiana che in carriera ha ottenuto molto meno di quel che meritasse, fondamentale nel lustro a cavallo tra gli ottanta e i novanta in ambito alternative rock.

Si tratta dei  Thin White Rope, band di Davis che tra il 1985 e il 1991 ha pubblicato cinque album fondamentali tra i quali i capolavori In the spanish cave  e Sack full of silver,  mescolando il rock psichedelico e l’acid rock con la tradizione country e blues, riletti in ottica post punk.

thin white rope 1992

thin white rope 1992

Il disco che proponiamo grazie alla pubblicazione nel 1993 da parte della label  Frontier Records, è la registrazione di un memorabile concerto tenuto dalla band il 28 giugno del 1992 in Belgio al Democrazee  di Gent, poco prima dello scioglimento definitivo.

La line up della band nel 1992 comprendeva, oltre ai leaders (il vocalist e chitarrista Guy Kyser e il chitarrista  Roger Kunkel), il bassista Stooert Odom e il batterista Matthew Abourezk.

Buon ascolto

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi