Live from the past vol.75: Buddy Rich – Just in time, the final recording

di Roberto Giannini, pubblicato il 30 Ottobre 2020

Questa settantacinquesima puntata di streaming di concerti integrali del passato, si occupa di un personaggio di grande rilevanza nella storia del jazz ed uno dei migliori batteristi di sempre.

Si tratta di Buddy Rich,  autodidatta neyorkese e batterista fenomenale, dalla carriera più che trentennale iniziata in pieno fulgore swing (Swinging Count del 1952 l’album d’esordio) e terminata con le performance in parte immortalate in questo album.

buddy rich 1986

buddy rich nel 1986

Il disco che proponiamo grazie alla pubblicazione avvenuta sul finire del 2019 da parte dell’etichetta  Gearbox Records, è la registrazione di brani tratti dall’ultimo tour il 19 e 20 novembre 1986, al Ronnie Scott’s di Londra.

La band che ha accompagnato il leggendario batterista era formata dalla figlia vocalist Cathy Rich, dal bassista Rob Amster e dal pianista Matt Harris, oltrechè da una nutritissima sezione fiati.

Buon ascolto

 

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi