Masterpieces from all times part 17: Sonic Youth – Daydream nation – 1988

di Redazione, pubblicato il 6 Aprile 2022

Continuiamo la nostra serie di podcast di album fondamentali della storia del rock tornando a fine anni ottanta per quello che è considerato il capolavoro (ma non l’unico) di una band americana che in ambito indie è stata diversa da tutte le altre, osando più di ogni altra e diventando ben presto punto di riferimento fondamentale per tutta la musica più o meno rumorosa degli anni e decenni successivi: parliamo dei grandissimi Sonic Youth.

Il masterpiece in questione si intitola Daydream nation, il quinto album (uscito per la Blast First) della band newyorkese del 1988 composta dal leader, vocalist e chitarrista Thurston Moore insieme ad altri tre fuoriclasse del calibro del chitarrista Lee Ranaldo, della bassista Kim Gordon e del batterista Steve Shelley; l’album è il seguito di altri album seminali quali il secondo Bad moon rising, il terzo Evol e il successivo Sister, dischi che hanno cambiato le coordinate del rock a stelle e strisce in una fase di passaggio dal punk hardcore di fine anni 70 e prima metà degli ottanta, al grunge (e il post rock) del decennio successivo.

Doppio vinile per dodici brani che sono il compendio definitivo del chitarrismo della Gioventù Sonica, compatto e granitico come pochi altri, laddove è difficile segnalare brani particolari; sicuramente la suite (tranquilli, niente a vedere con il prog…) Trilogy, l’apertura di Teen Age Riot (che rappresenta perfettamente lo stile SY), la ballad psych-garage Eric’s Trip e le follie chitarristiche di Ranaldo in Candle, rappresentano quattro momenti memorabili di un album ancora attualissimo e da gustarsi fino in fondo.

Buon ascolto.

sonic youth in 1988

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi