Metrodora incontra le scuole superiori: ASL con IIS Calvino

di Roberto Giannini, pubblicato il 8 Novembre 2016

Metrodora torna tra gli studenti delle scuole superiori, e ciò determina l’auspicabile chiusura di un cerchio apertosi oramai una quindicina di anni fa; infatti fu proprio grazie all’iniziativa di alcuni insegnanti ed ex studenti del noto istituto tecnico del ponente genovese che Metrodora nacque. E grazie all’attività obbligatoria di alternanza scuola lavoro (ASL, obbligatoria per gli studenti del triennio conclusivo) che tale incontro ha potuto realizzarsi.

Metrodora ha organizzato (a proprie spese) due corsi riservati a gruppi di max 12 studenti: il primo tenuto dallo studente di filosofia Dimitri Larosa (anch’esso ex studente del Calvino e allievo dello scrittore Raul Montanari) inerente un laboratorio di scittura creativa; il secondo, per il quale è docente lo storico fonico Saverio Farina (Shainah Studio), è un corso per tecnico del suono (eventi live, realizzazioni in studio di registrazione). I tutor dell’istituto Calvino saranno la prof. Maria Giovanna Fresu (laboratorio di scittura creativa) e il prof. Roberto Storace (leader e chitarrista della folk band savonese Mistral , per il corso da tecnico del suono).

I corsi si svolgono nella rinnovata struttura di Villa Rossi Martini, all’interno del polmone verde di Sestri Ponente, e hanno la finalità di appassionare i giovani studenti in due filoni distinti di attività che negli hanni hanno decremetato notevolmente il loro interesse, soprattutto nella fascia anagrafica adolescenziale.

La speranza è quella  di formare giovani aspiranti scrittori e aspiranti fonici che possano contribuire in un futuro più o meno prossimo ad incrementare il livello culturale e sociale sul nostro territorio. I corsi saranno ciclicamente attivi fino alla conclusione dell’anno scolastico.

Grazie all’istituto Calvino che ha accolto con entusiasmo la proposta tali attività,  ai docenti che si sono resi disponibili all’attuazione delle stesse, agli studenti che hanno riposto in modo entusiasta all’iniziativa e al Centro dei Linguaggi Espressivi Contemporanei (CLEC, fondamentale per gli aspetti tecnico/logistici del tutto)

studenti iis calvino in sede metrodora

studenti iis calvino in sede metrodora

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi