Morning Deceiver – new ep – Adin

di Roberto Giannini, pubblicato il 15 Maggio 2020

Esordio su media durata per un nuovo progetto electro ambient downtempo di nome Morning Deceiver, creato e realizzato dal genovese Valerio Gattero, che abbiamo conosciuto come protagonista di tastiere e synth in una delle band più interessanti degli anni scorsi, Case di Vetro.

Il nuovo lavoro di Gattero (che negli ultimi tempi ha suonato nella band FireBase Project) si intitola Adin, ed è composto da cinque brani strumentali per un totale di una ventina di minuti, usciti sotto l’egida della benemerita Marsiglia Records.

 

Direttamente dalla label:

(Gattero, ndr) decide di cambiare di nuovo strada e dedicarsi alla musica strumentale provando ad utilizzare un linguaggio nuovo. L’ EP Adin (uno, in russo) è il primo prodotto di questa nuova fase creativa, che mostra comunque influenze del periodo come tastierista dei CDV ma in un’ottica nuova, destrutturata e priva di un contesto forma-canzone, lontana dal cantautorato pop con cui era in modo originale mescolata, libera di fluttuare nel tempo e nello spazio.

Le musiche, cosiccome la foto di copertina (ispirata sicuramente da Atom heart mother dei Pink Floyd), sono state composte interamente da Valerio Gattero mentre il mixing è stato affidato a Fabrizio Rossi (chitarrista dei Casa di Vetro) e l’artwork dal patron Marsiglia Matteo Casari.

Buona visione e buon ascolto

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi