Naat – new album – Fallen oracles – streaming integrale

di Redazione, pubblicato il 10 Marzo 2020

Secondo album per la band genovese Naat, a quattro anni dall’esordio omonimo. Il titolo è Fallen angel, ed esce per Argonauta Records.

La formula della band, che abbiamo apprezzato durante il Black Sunday dell’edizione 2018 nel nostro Festival delle Periferie, si mantiene su sonorità sludge e post metal, con sfumature post rock e qualche incursione in ambito prog.

Sette brani per una quarantina di minuti (la durata ideale di un album), strumentali di spessore e volume, a partire dalla prima nota (Sleepeater) fino ai nove minuti finali dell’esplosiva The Highest Tower.

L’album è stato registrato ai Greenfog Studio di Genova sotto la direzione di Mattia Cominotto, e il video che proponiamo, relativo al secondo brano dell’album, il psiochedelico Liquor, è stato diretto dal chitarrista Francesco Calzona con protagonista Cristiano Baricelli.

La band è nata nel 2014 dalle ceneri di grandi nomi tutelari della scena cittadina, quali gli Antea (che ricordiamo con l’ottimo Trepverter, ascolta qui), i Lilium (protagonisti ad inizio decennio con l’album Black dear) e gli stoners Stone Smokers.

L’album è stato reso disponibile dalla band sul loro profilo Bandcamp

Buon ascolto.

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi