Ristampa in vinile per il capolavoro dei Vanessa Van Basten

di Roberto Giannini, pubblicato il 14 Gennaio 2016

Ristampato nei giorni scorsi dalla sempre meritevole Taxi Driver Records il capolavoro targato Vanessa Van Basten dal titolo La stanza di Swedenborg, disco di culto del post rock nazionale uscito solo su cd nel 2006. Taxi Driver ha pubblicato il disco per la prima volta su vinile: rimasterizzato (da Emi Cioncioloni, El Fish Studio, Genova) e in parte differente dal cd, in edizione limitata prima stampa 500 copie numerate a mano su vinile blu. Il progetto Vanessa van Basten nasce a Genova nel 2005 per merito di Morgan Bellini, eclettico pluristrumentista che per questo disco allarga la one man band con l’entrata in pianta stabile del bassista Stefano Parodi. L’album, che è un mix cinematico di post rock, doom metal e shoegaze, generi ancora piuttosto sconosciuti in Italia in quel periodo, ha aperto la strada a numerosi altri progetti, rivelandosi uno dei lavori più interessanti in assoluto degli anni zero.

Qui sotto proponiamo lo streaming integrale del disco, tratto dal profilo bandcamp dell’etichetta genovese

Buon ascolto

 

 

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi