Demetrio Stratos – 40 anni dalla scomparsa della guida spirituale della nostra associazione

di Redazione, pubblicato il 13 Giugno 2019

Oggi, 13 giugno 2019, quarant’anni dopo.

Quattro decenni dalla scomparsa di uno dei più grandi geni del secolo scorso, sia in ambito culturale che scientifico. Il 13 giugno di 40 anni fa scompariva prematuramente, dopo una (relativamente) breve e impietosa malattia Efstratios Demetriou, in arte Demetrio Stratos.

Cantante, musicista, sperimentatore, scienziato. Dalla parabola beat dei Ribelli al jazz rock schizoide e militante degli Area, dalle collaborazioni con altre band d’avanguardia del periodo (Carnascialia) all’abbraccio artistico con il maestro John Cage, dalle performance musica-poesia e danza ai quattro album solisti, tra i quali il primo, Metrodora appunto, ci ha dato lo spunto per il nome della nostra associazione culturale, nata anche (e soprattutto) per contribuire a preservare la memoria del grande artista greco.

demetrio stratos

Negli anni scorsi, più precisamente nel 2004 e nel 2009, siamo riusciti a celebrare degnamente Stratos con due succose edizioni di Suonare la Voce – Tributo a Demetrio Stratos, eventi per i quali la nostra associazione è nata; grazie anche ad aiuti istituzionali riuscimmo ad offrire alla nostra città due edizioni di grande interesse con ospiti illustri: Patrizio Fariselli, Fatima Miranda, Paolo Tofani, Claudio Rocchi, Il Picchio dal Pozzo, ma anche band (all’epoca) emergenti quali Yuppie Flu, Julie’s Haircut St.Ride.

Proveremo anche in questo 2019 a ricordare Stratos, musicista, sperimentatore, studioso ed uomo. Una figura importantissima per la nostra cultura, che ha esplorato sentieri sonori e scientifici arditi.

Sempre all’avanguardia e precursore, da cantante beat come da rivoluzionario vocalist della band italiana migliore di sempre; da sperimentatore solista a pioniere negli studi dei limiti della voce umana.

metrodora
Metrodora, il primo disco solista di Stratos

Quarant’anni senza Demetrio, chissà quali e quanti voli pindarici avrebbe potuto compiere.

Ciao Demetrio, siamo tutti felici che la tua Milano ti abbia dedicato una via. Era il minimo… Grazie di tutto.

via Demetrio Stratos a Milano

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi