Suonare la voce: tributo a Demetrio Stratos – III edizione – Domani full immersion a Genova

di Roberto Giannini, pubblicato il 30 Novembre 2019

Terza edizione del tributo a Demetrio Stratos dopo le riuscite manifestazioni del 2004 (Teatro del Ponente, Genova Voltri) e del 2009 (Teatro della Tosse, Genova Centro Storico).

Questo terzo capitolo, nell’anno della ricorrenza del quarantesimo anniversario della guida spirituale della nostra associazione, si svolgerà in un’unica giornata, domenica 1 dicembre, nell’operaia Sestri Ponente, più precisamente all’Auditorium ex Manifatture Tabacchi di Via Soliman.

Il programma del seminario, che parte dalla mattina alle 10, verte su tutta l’opera di Stratos, partendo dagli esordi con I Ribelli, per giungere dapprima alla straordinaria avventura con gli Area, e poi alle collaborazioni con personaggi del calibro di Alberto Radius, Mauro Pagani, John Cage.

Il tutto senza tralasciare i rivoluzionari dischi solisti nei quali ha varcato territori mai esplorati in ambito di vocalità (Metrodora, Cantare la voce), nonchè gli studi scientifici ai quali contribuì durante la sua collaborazione con il CNR di Padova.

Durante la giornata, che si concluderà in serata con la proiezione del film La voce Stratos (regia di Luciano D’Onofrio e Monica Affatato), verranno analizzati tutti i periodi della carriera e degli studi scientifici di Stratos grazie anche alla proiezione di video (alcuni inediti), all’ascolto di brani, e alle letture di Antonio Oleari, autore del volume Demetrio Stratos: gioia e rivoluzione di una voce.

Condurranno il seminario Roberto Giannini (fondatore dell’associazione culturale Metrodora), Riccardo Storti (coordinatore del Centro Studi per il Progressive Italiano) e Fabio Zuffanti (musicista dalla lunga e illuminata carriera, oltre che autore di libri musicali e non solo).

Saranno presenti ospiti e divulgate testimonianze, il tutto con la collaborazione di Daniela Ronconi Demetriou, Marco Molinari e del Centro dei Linguaggi Espressivi Contemporanei del quale Metrodora è parte attiva.

Tra la sessione mattutina e quella pomeridiana ai partecipanti sarà offerto un rinfresco all’interno del locale stesso.

L’ingresso è libero, fino ad esaurimento dei posti, per cui è bene che gli interessati si prenotino compilando il form sulla pagina suonarelavoce.metrodora.net

Vi aspettiamo numerose/i.

Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Se continui la navigazione senza modificare le impostazioni relative ai cookies o clicchi su "Accetta", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi